Parodontologia // Dr. Alessandro Palumbo

Parodontologia

previeni per non rimpiangere la perdita dei tuoi denti

next prev
  • Parodontologia

  • La malattia parodontale o, più comunemente, piorrea è una patologia che colpisce l’organo di sostegno dei denti ossia: gengiva, osso, legamento parodontale e cemento. La causa principale della malattia è di origine batterica, anche se è possibile riscontrare diverse concause capaci di predisporre alla malattia quali ad esempio: fumo, predisposizione genetica, gravidanza, stress, farmaci, malattie sistemiche.
    Tale malattia presenta delle fasi di acuzie (in cui il soggetto avverte fastidi) alternate a fasi di quiescenza (in cui sembra, ad inganno, che il problema sia stato risolto)….fase dopo fase il riassorbimento osseo avanza. Spesso,proprio per mancanza di dolore vero e proprio, il soggetto tende ad ignorare il problema rivolgendosi allo specialista quando i tessuti di sostegno sono già compromessi.La malattia parodontale rappresenta una delle cause più frequenti di perdita dei denti negli adulti, per questo è di fondamentale importanza fare diagnosi precoce ed intervenire tempestivamente.
    Nel primo stadio la malattia interessa la gengiva, quest’ultima si presenta: rossa, gonfia e sanguinante.Se trascurata, la gengivite può evolvere in parodontite,l’infiammazione coinvolge tutti gli altri tessuti di sostegno ed i denti possono mobilizzarsi e, nei casi più gravi, possono cadere.