Tac // Dr. Alessandro Palumbo

Tac Cone Beam

meno raggi per una diagnostica più sicura

next prev
  • Tac

  • I raggi X emessi dalle nostre apparecchiature digitali riducono la dose di radiazione del 90% rispetto alle TAC convenzionali. Il sistema che utilizzaiamo è denominato Cone Beam: i risultati rispettano gli standard qualitativi e forniscono dati fedeli alla realtà. I nostri apparecchi diagnostici sono cioè minimamente invasivi. Ciò nonostante li usiamo con attenzione e cautela. L’acquisizione delle immagini può essere eseguita anche in soli 12 secondi, in funzione del campo visivo scelto, riducendo sia il tempo d’esposizione sia il rischio di sfocatura dovuta al movimento del paziente.
    Le immagini così accurate assicurano una comunicazione migliore sul trattamento tra il dentista e il paziente, mentre l’agevole condivisione e il rapido accesso agli esami 3D si traducono in uno scambio facile di informazioni con i richiedenti e in un numero minore di sedute con il paziente.

  • Esposizione
    12 secondi