Videoradiografia RVG // Dr. Alessandro Palumbo

Videoradiografia RVG

Vediamo i pazienti da un altro punto di vista

next prev
  • Videoradiografia RVG

  • Le nostre apparecchiature diagnostiche sono minimamente invasive. Per le videoradiografie usiamo sensori di ultima generazione che evitano lo sviluppo di lastre fotografiche riducendo del 90% l’emissione di raggi X necessari per l’esame. L’esame viene eseguito in maniera istantanea e i dati salvati in un file digitale nella cartella clinica del paziente. Questi vantaggi sono particolarmente utili nel caso di pazienti giovani e bambini e donne in stato di gravidanza. In questi soggetti prima dell’avvento della videoradiografia era controindicato fare esami di questo tipo. Con l’RVG, invece, dato il bassissimo rischio radiogeno, è il medico a decidere l’opportunità di eseguire l’esame, che spesso rappresenta un vantaggio e non un pericolo.

    [metti il grafico!]

  • Esposizione
    Meno di 5 secondi