Ridere fa bene. Ecco altri 7 benefici scientificamente provati // Dr. Alessandro Palumbo

Il blog dello Studio Palumbo

Consigli per un sorriso smagliante

Ridere fa bene. Ecco altri 7 benefici scientificamente provati

  1. I bambini pretermine sorridono più di quelli nati dopo 9 mesi di gestazione. La scoperta è riportata in uno studio condotto dalla psicologa Emma Otta dell’Università di San Paolo. Secondo la dottoressa, durante le osservazioni fatte in un asilo nido, la quantità di sorrisi di neonati pretermine era circa tre volte maggiore di quella registrata nello stesso lasso di tempo tra i neonati che era stato il frutto di 9 mesi di gravidanza.
  2. Uno studio della British University of Lincoln ha evidenziato che quasi la metà dei bambini inglesi sono morsi da cani fino a 7 anni. E questo accade perché molti di loro, vedendo un cane mostrare i denti quando ringhia, capiscono che sta sorridendo e si sta avvicinando all’animale. In questo modo, i piccoli sono soggetti a morsi sul viso e sul collo.
  3. Il sorriso è diverso dalla vera risata. I risultati sono di scienziati del Massachusetts Institute of Technology . Per raggiungere questa conclusione, hanno sviluppato un sistema computerizzato che, dopo aver registrato le reazioni facciali di diverse persone in situazioni di gioia e frustrazione, ha mostrato che i sorrisi sinceri crescono gradualmente e impiegano più tempo a scomparire.
  4. Lo sapevi che anche le scimmie possono ridere? Già nel diciannovesimo secolo, il naturalista inglese Charles Darwin registrò nello studio “L’espressione delle emozioni nell’uomo e negli animali” che, se qualcuno solleticava un giovane scimpanzé, sarebbe stato in grado di emettere suoni simili alle risate. 
  5. Il vero sorriso fa bene all’umore. E’ il risultato a cui sono giunti i ricercatori dell’Università del Michigan negli Stati Uniti. In un esperimento, hanno valutato le prestazioni e l’animazione di un gruppo di assistenti che consegnavano falsi sorrisi ai clienti e un altro gruppo di dipendenti che diffondevano sinceri sorrisi. Alla fine, i ricercatori hanno scoperto che quelli che sorridevano sinceramente erano di umore migliore e lavoravano meglio degli altri.
  6. Ricevere un sorriso da uno sconosciuto riduce la sensazione di solitudine. Il fenomeno è stato evidenziato da uno studio condotto con 239 persone nell’università di Purdue , negli Stati Uniti. In esso, i volontari hanno dovuto percorrere un tratto dell’università, dove un ricercatore anonimo avrebbe sorriso ad alcuni, guardato negli occhi degli altri e ignorando una parte dei partecipanti. Nelle valutazioni del questionario, gli scienziati hanno scoperto che coloro che avevano ricevuto un sorriso si sentivano meno soli degli altri.
  7. Bere aiuta gli uomini a sorridere. Questo è ciò che uno studio ha condotto con circa 720 persone divulgate dalla pubblicazione Clinical Psychological Science .I partecipanti sono stati divisi in tre gruppi, che hanno ricevuto bevande con la vodka, bevande non alcoliche e succhi (quest’ultimo è stato informato che stavano bevendo bevande alcoliche). Alla fine, gli scienziati hanno capito che il numero di uomini che sorridevano durante le sessioni con bevande alla vodka era maggiore rispetto alle altre due situazioni.

 

  • by admin
  • posted at 18:06
  • 26 gennaio 2018

    Show Comments

    No Comments


    Add Comment

    I commenti per questo post sono chiusi