Vacanza rovinata dal mal di denti? Ecco come evitarlo! // Dr. Alessandro Palumbo

Il blog dello Studio Palumbo

Consigli per un sorriso smagliante

Vacanza rovinata dal mal di denti? Ecco come evitarlo!

Tra gli imprevisti che possono rovinarci le vacanze, il mal di denti è certamente quello più fastidioso.
Se poi consideriamo che in vacanza si tende ad eccedere con cibi, bevande, dolci e gelati in particolare, ecco che partire con una dentatura in ordine è importante per evitare l’insorgere di un problema odontoiatrico che può trasformare un piacevole soggiorno in un incubo.
Prima di partire – consigliano i dentisti ANDI – meglio andare a trovare il vostro dentista di fiducia per una vista di controllo e scovare eventuali patologie latenti o non curate che possono improvvisamente determinare dolori acuti. Una carie, ad esempio, può approfondirsi in punti non visibiliî.
Se non è stata fatta di recente, i dentisti ANDI consigliano anche di effettuare una seduta di igiene orale professionale: una bocca sana, con denti puliti in profondità e privi di macchie consente di avere un alito gradevole e permette di sentirsi a proprio agio con se stessi e con gli altri.
Sarà opportuno anche eseguire specifici controlli sulle protesi dentali, sia fisse che rimovibili per valutare la loro stabilità ed efficienza masticatoria. In particolare le protesi costruite su impianti richiedono controlli periodici.
Per i bambini portatori di apparecchi ortodontici è buona norma effettuare prima di partire un ultimo controllo per valutare lo stato di attivazione dei dispositivi utilizzati.
Nel caso di criticità cliniche non risolvibili immediatamente, chiedete al vostro dentista consigli su come agire nel caso di problemi acuti, avendo cura di farsi prescrivere – per portare con voi – eventuali farmaci analgesici o antibiotici per curare l’eventuale insorgenza di episodi dolorosi su denti critici.
Ovviamente l’igiene orale rimane il fondamento per prevenire ogni problema odontoiatrico, tutti i giorni dell’anno.

  • by admin
  • posted at 15:04
  • 3 settembre 2012

    Show Comments

    No Comments


    Add comment